Paura

E’ un’emozione primaria, normale e adattiva, senza la quale il bambino non imparerebbe a tenersi lontano dai pericoli. Si tratta di una risposta transitoria, che cessa al termine della condizione specifica che l’ha provocata.
Include sensazioni soggettive di tensione o apprensione, uno stato di attivazione fisiologica (tachicardia, sudorazione, aumento del diametro pupillare, ecc.) e reazioni comportamentali specifiche, come reazioni di fuga, evitamento, limitazioni nelle prestazioni, ecc.
Paure eccessive persistenti e sproporzionate rispetto alla situazione reale, irragionevoli e non collegate a situazioni di oggettivo pericolo, possono dar luogo a vere e proprie fobie. Oltre alle fobie semplici, sono comuni la fobia sociale e l’agorafobia, che spesso si associa a episodi di panico.

small_c_popup.png

ottieni il tuo VOUCHER

il tuo Voucher è in arrivo!





Condividi la pagina sui social per permettere ai tuoi amici di ottenere il voucher!